Bonus Renzi 80 euro e Naspi – Quando viene pagato

In un precedente articolo abbiamo parlato del bonus Renzi degli 80 euro, di chi ne ha diritto e di come viene pagato ai dipendenti pubblici.

Il bonus spetta anche ai percettori dell’indennità Naspi. Per riceverlo non è necessario inviare una domanda specifica, sarà l’INPS ad erogarlo per tutto il periodo in cui riceveremo l’indennità di disoccupazione.

I requisiti

Oltre al fatto di essere beneficiari dell’indennità Naspi, è necessario avere dei requisiti di reddito. Il bonus viene erogato a chi ha un reddito non inferiore a 8.000 euro e non superiore a 26.600 euro. Se il reddito complessivo è compreso tra 24.600 e 26.600 euro, il credito spetta per la parte corrispondente al rapporto tra l’importo di 26.600 euro, diminuito del reddito complessivo, e 2.000 euro.

Come visualizziamo la data di pagamento?

L’iter per visualizzare la data di pagamento è molto simile a quello per verificare il pagamento dell’indennità Naspi.

Per visualizzare il pagamento del bonus 80 euro è necessario collegarsi al portale Inps e accedere con il PIN oppure con lo Spid.

Una volta effettuato l’accesso, andremo nel Fascicolo previdenziale del cittadino.

Successivamente cliccheremo su Prestazioni e poi su Pagamenti: da lì potremo verificare se abbiamo ricevuto gli 80 euro che sono indicati con la dicitura Credito Art. 1 D.L. 66/2014.

Vi ricordiamo che il pagamento non è sempre di 80 euro esatti ma varia a seconda del numero di giorni in cui abbiamo percepito la Naspi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *