Come presentare un reclamo all’IVASS contro la compagnia di Assicurazione

L’IVASS, acronimo di Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni è un organismo di diritto pubblico che esercita la vigilanza sul mercato assicurativo italiano, per garantirne la stabilità e tutelare il consumatore.

Presieduto dal Direttore Generale della Banca d’Italia, svolge attività di vigilanza sulle imprese di assicurazione italiane, emandando regolamenti, norme e linee guida. Può inoltre sanzionare le compagnie ed intervenire in caso di comportamenti scorretti o contenziosi con gli assicurati.

Nel caso in cui sorgesse un problema tra il cittadino e la compagnia di assicurazione, è possibile presentare un reclamo ufficiale all’IVASS.

Il primo passo da seguire è quello di scrivere direttamente alla Compagnia, manifestando le nostre rimostranze. Qualora la risposta della Compagnia non fosse soddisfacente o la stessa non rispondesse entro il termine di 45 giorni, potremo inoltrare direttamente il reclamo all’IVASS.

Quali dati dovremo indicare nel reclamo?

Nella nostra missiva dovremo inviare:

  • dati anagrafici del reclamante (nome, cognome, indirizzo postale, eventuale indirizzo PEC e recapito telefonico);
  • indicazione dell’impresa di assicurazione di cui si lamenta l’operato;
  • chiara e sintetica descrizione del motivo della lamentela;
  • copia del reclamo già trasmesso all’impresa e dell’eventuale risposta ricevuta e di eventuali altri documenti utili alla trattazione del caso.

Come inoltrare il reclamo?

E’ possibile presentare il reclamo ufficiale all’IVASS tramite:

  • PEC all’indirizzo tutela.consumatore@pec.ivass.it
  • Fax al numero 06.42133206
  • posta ordinaria

Documentazione utile

Di seguito potrai trovare tutti i documenti necessari all’inoltro del Reclamo:

Numero verde IVASS

L’IVASS mette a disposizione il numero verde 800.486661 attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 8.30 alle 14.30.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *