Recedere dall’assicurazione danni poliennale associata al mutuo – Modulo e istruzioni

Le polizze assicurative danni poliennali hanno una scadenza molto lunga e spesso vengono associate alla sottoscrizione di un mutuo. Le cause del recesso anticipato possono essere una surroga e in tal caso sarà la banca stessa ad attivarsi per il rimborso del premio non goduto; oltre a questo la legge consente comunque all’assicurato di recedere, purchè siano passati 5 anni dalla sottoscrizione.

Dichiara l’IVASS:
Per i contratti stipulati successivamente al 15 agosto 2009, data di entrata in vigore della legge 99/2009, se il contratto supera i cinque anni, trascorso il quinquennio, hai facoltà di recedere dal contratto alla ricorrenza annuale dando un preavviso di 60 giorni e con effetto dalla fine dell’annualità nel corso della quale eserciti tale facoltà (cfr. art. 1899 c.c.).

Ma quali soto i termini per l’invio della disdetta? E’ importante tener conto dei tempi dettati dalla legge, che in questo caso sono di 60 giorni dalla scadenza. Sarà sufficiente inviare una raccomandata con ricevuta di ritorno o una PEC.

Quindi, se ad esempio abbiamo sottoscritto la nostra polizza danni poliennale il 20/06/2015, la disdetta dovrà essere inviata 60 giorni prima della scadenza del quinto anno, quindi entro il 20/04/2020.

Quali dati dobbiamo inserire? E’ necessario indicare i nostri dati personali e il codice fiscale, il numero della polizza e la data di sottoscrizione e allegare la copia di un documento di identità in corso di validità.

Di seguito potrete trovare un fac-simile del modulo da utilizzare:

DATI MITTENTE

Spett.le Nome Compagnia – Agenzia

Luogo, data

Oggetto: disdetta polizza n.

Il sottoscritto/a ______________, nato/a __________________ il __________ , residente a _____________, in via __________ con la presente richiede la disdetta della polizza n. ________, sottoscritta in data ________. La disdetta partirà dalla prossima data di scadenza utile.

Distinti saluti

Firma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *